Home - AttivitàDove siamoChi siamoLink utiliNotiziario (Blog)Discussioni (Forum)Downloads
Direttiva Macchine
Sicurezza sul lavoro
Impianti
Rumore - Acustica
Illuminotecnica
Prevenzione incendi
Direttiva ATEX
Sistemi di gestione
Direttiva Cantieri
Progettazione architettonica
Corsi di formazione
Ambiente
Analisi di laboratorio
Medicina del lavoro

Direttiva ATEX
La consulenza si rivolge ai luoghi con "rischio di esplosione" e attrezzature utilizzate in "atmosfera potenzialmente esplosiva", ai sensi delle seguenti Direttive ATEX:
  • Direttiva (di prodotto)
  • Direttiva (sociale)
Il rischio di esplosione all'interno dei luoghi di lavoro è iniziato con il D.Lgs. 233/03 che ha modificato il D.Lgs. 626/94 (oggi contenuto nel Titolo XI del ex D.Lgs 81/08). La preparazione tecnica e normativa dello studioFonzar nell'applicazione di tale direttiva risale al settembre 2001 quando è andata « in pensione » la CEI 64-2: per i nuovi impianti elettrici già si valutavano il rischio di esplosione utilizzando la norma CEI EN 60079-10 (CEI 31-30). Da tale esperienza e grazie alla sinergia con le valutazioni dei rischi ex D.Lgs. 81/08 si è costruita la conoscenza per l'applicazione di tale direttiva, sia in materia di "classificazione" che per la predisposizione del "documento sulla protezione contro le esplosioni".
In particolare si possono effettuare i seguenti servizi di progettazione/consulenza:
  • corsi sui contenuti e sull'applicazione delle Direttive Atex per consulenti, progettisti, tecnici, datori di lavoro, installatori, responsabili della sicurezza degli impianti, responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione
  • verifica di conformità degli adempimenti burocratici, dei luoghi di lavoro, degli impianti, delle attrezzature alle disposizioni relative ai luoghi con pericolo di esplosione con la predisposizione di una relazione tecnica con indicazioni per l'adozione delle misure tecniche e organizzative
  • classificazione delle aree con pericolo di esplosione
  • valutazione della probabilità che le fonti di accensione siano presenti e divengano attive ed efficaci
  • stima dell'entità degli effetti prevedibili
  • predisposizione del documento sulla protezione contro le esplosioni
  • redazione del programma di attuazione delle misure di sicurezza per l'adozione delle misure di prevenzione e protezione per i luoghi con pericolo di esplosione
  • consulenza per l'espletamento del coordinamento di più imprese e l'istituzione di misure in attuazione dei dispositivi normativi in materia di appalti relativamente al rischio di esplosione
  • assistenza per la denuncia e verifica delle installazioni elettriche ai sensi del DPR 462/01
  • redazione delle procedure in caso di emergenza
  • predisposizione di istruzioni scritte e autorizzazione al lavoro per le attività che possono diventare pericolose quando interferiscono con altre operazioni di lavoro
  • Iter CE ai sensi della direttiva ATEX 94/9/CE di prodotto con costituzione del Fascicolo Tecnico della Costruzione e relative Valutazioni dei Rischi
Spesso i problemi ci sono non perchè ce li inventiamo, sarebbe grave se fosse così, ma derivano da regole, leggi e norme, che la nostra organizzazione sociale si è data per perseguire principi morali, sociali ed etici.
Il compito deontologico e professionale di ciascuno di noi è quello di risolvere i problemi conoscendo le regole.
studioFonzar & Partners s.r.l.
sede legale ed operativa: via Bosco Moleco 1 33051 Aquileia (UD)
C.F. e P.IVA e nr iscrizione Reg.Imp.Udine: 02729360301 - Numero REA: UD 283553
PEC: info@pec.studiofonzar.com - Capitale Sociale € 30.000,00
Informativa sulla privacy
685,101 visite uniche dal 01/09/2008